Sulmona. Niente vetro e metallo per le bevande da consumare fuori dai locali durante le manifestazioni

Sulmona (Aq). Scatta il divieto di vendita per asporto di bevande in contenitori in vetro e metallo in centro storico durante determinate manifestazioni, oggi il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, ha firmato l’ordinanza (n. 67 del 28 luglio 2017)

Il divieto interessa tutte le attività produttive che vendono per asporto bevande in contenitori di vetro e metallici durante gli eventi che si terranno il 29 e 30 luglio (dalle ore 17 alle 22), il  5 e 6 agosto (dalle ore 17 alle 22) organizzati dalla Giostra Cavalleresca. Stesso divieto anche per gli spettacoli e i concerti che si svolgeranno dall’11 al 19 agosto (dalle ore 20 alle 22), organizzate dall’associazione Muntagninjazz e per le iniziative del 26 agosto (dalle ore 17 alle 22) in occasione della Notte bianca. Il provvedimento è stato richiesto nel corso del tavolo tecnico sulla sicurezza che si è svolto questa mattina nel Commissariato di Polizia di via Sallustio in riferimento alla Circolare del 7 giugno 2017 del ministero dell’Interno, a firma del capo della Polizia Franco Gabrielli. L’ordinanza riguarda l’integrazione del provvedimento (n. 110 del 1 giugno 2011) che vieta “somministrazione, vendita, consumo di bevande alcoliche ai minori di 16 anni, vendita per asporto di bevande alcoliche e non alcoliche, dalle ore 22 sino alla chiusura degli esercizi, direttamente in contenitori di vetro (bottiglie e simili)”.