Pantaleo si dimette da consigliere comunale di Sulmona

Sulmona (Aq). Alessandro Pantaleo si dimette dalla carica di consigliere comunale primo degli eletti tra le fila di Sulmona al Centro.

Altra donna tra i banchi del consiglio comunale, il suo nome è Antonella D’Antino Settevendiemme ed entra a palazzo San Francesco per l’indisponibilità di Candida D’Abate e le dimissioni di Pantaleo. Una decisione quest’ultima che il consigliere ha comunicato stamane ufficialmente attraverso una lettera al sindaco Annamaria Casini, motivando la sua scelta in ragione di un percorso politico che ha intrapreso, incompatibile con il ruolo di Consigliere. Pantaleo dovrebbe approdare nella segreteria regionale dell’assessore alle aree interne Andrea Gerosolimo: “La mia decisione si rende necessaria in ragione dei prossimi impegni politici che non sono compatibili con il ruolo di consigliere”.  Il primo cittadino ne prende atto: “Ringrazio Pantaleo per il contributo finora apportato e il lavoro svolto al mio fianco per il bene della Città di Sulmona. Il mio augurio è che possa realizzare i suoi progetti mantenendo immutata la sua passione politica, sicura che continuerà a lavorare bene con lo stesso spirito a favore della comunità” conclude Casini. mariatrozzi77@gmail.com 

Presidente del consiglio comunale, Katia Di Marzio. “A nome mio personale e dell’intero Consiglio Comunale sono a ringraziare il Consigliere dimissionario Alessandro Pantaleo per il ruolo svolto in questi 15 mesi nell’assemblea municipale, per il contributo che ha dato, il tempo che ha dedicato e per le capacità che ha messo a disposizione della collettività. Auguri di ogni bene per il suo futuro, certa che non mancherà la sua collaborazione alla crescita della nostra comunità, anche nel nuovo incarico che andrà a svolgere con precisione e competenza. Saluto la neo Consigliera Antonella D’Antino Settevendemmie alla quale porgo i migliori rallegramenti per l’ingresso nella massima Assise Civica della nostra Città, augurandole un proficuo lavoro per la collettività sulmonese”.