A Sulmona il Generale Del Sette

Sulmona (Aq). Il Generale Del Sette ha visitato la Compagnia Carabinieri di Sulmona, alla presenza del Comandante della Legione Abruzzo e Molise Gen. B. Michele Sirimarco e del Comandante del Comando Provinciale di L’Aquila Col. Antonio Servedio, ha salutato tutti i Comandanti delle Stazioni e di reparto della Compagnia, le Associazione Nazionali Carabinieri di Sulmona, Capestrano (Aq) e Vittorito (Aq), una rappresentanza della Stazione Carabinieri Forestale di Sulmona ed i famigliari del M.A.s.U.P.S. Franco Lattanzio, originario di Pacentro (Aq), già in servizio presso il Nucleo investigativo del Comando Provinciale di Chieti, deceduto nell’attentato del 27 aprile 2006 in Nassiriya ove era impiegato nella missione denominata “Antica Babilonia”. Il Comandante ha espresso il suo apprezzamento per l’opera quotidianamente svolta dai Carabinieri della Compagnia di Sulmona e per la vicinanza espressa alla popolazione in occasione degli eventi rilevanti verificatisi nel territorio. A seguire, il Comandante Generale si è recato presso il Teatro Maria Caniglia di Sulmona per la commemorazione del 1° anniversario delle vittime dell’atto terroristico di Berlino del 18 dicembre 2016, nel quale perse la vita anche la giovane Fabrizia Di Lorenzo di Sulmona. La manifestazione predetta è avvenuta alla presenza del Ministro della Difesa Roberta Pinotti, del Presidente del Consiglio Europeo Antonio Tajani, del Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura Giovanni Legnini, del Comandante Interregionale Carabinieri Ogaden Gen. C.A. Giovanni Nistri e di altre autorità politiche, civili e militari.